Il biologico italiano in movimento
Home » Soci » Soci Organismi di Certificazione » Suolo e Salute S.r.l.

Suolo e Salute S.r.l.



Suolo e Salute S.r.l.
Sito web: www.suoloesalute.it
E-mail: info@suoloesalute.it
Referente: Alessandro D’Elia
Indirizzo: Via Paolo Borsellino, 12/B
61032 Fano (PU)

Suolo e Salute è un Organismo di Controllo e Certificazione per l’agroalimentare e l’ambiente che trae origini dall’Associazione Suolo e Salute, fondata a Torino nel 1969, pioniera nello sviluppo e nella promozione del metodo dell’agricoltura biologica. Dal 1992 è autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali all’esercizio delle attività di controllo e certificazione del metodo di produzione biologica ai sensi del Reg. CE 834/07 e può altresì certificare le produzioni biologiche da esportare direttamente nei più importanti mercati del mondo. È accreditata JAS per il Giappone e COR per il Canada e può operare in conformità agli standard BioSuisse, AB France (Francia) e KRAV (Svezia). In collaborazione con organismi accreditati garantisce la certificazione delle produzioni biologiche in conformità al NOP per gli Stati Uniti, destinate al Brasile e alla Cina. Suolo e Salute è socio fondatore di FederBio (Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica), membro della EOCC ed è sostenitore di IFOAM EU. Oggi Suolo e Salute è una realtà dinamica, versatile e attenta alle innovazioni e allo sviluppo nel settore del biologico e, più in generale, in tutto il comparto dell’agroalimentare.

Suolo e Salute è il primo organismo di controllo e certificazione per il biologico in Italia per numero di aziende biologiche controllate e per superficie: certifica quasi 16.000 operatori (aziende agricole, zootecniche e di trasformazione), oltre il 27% del totale nazionale e quasi 600.000 ettari di superficie agricola, corrispondente a circa 1/3 della superficie agricola italiana investita a biologico.

La struttura è profondamente radicata sul territorio nazionale grazie alla presenza, oltre alla direzione amministrativa con sede a Fano e a quella tecnica con sede a Bologna, di ben tredici sedi regionali. Suolo e Salute si avvale del lavoro di oltre ottanta tra dipendenti e consulenti e oltre duecentosettanta tecnici ispettori tra agronomi, veterinari, periti e agrotecnici che controllano le aziende. In termini concreti, il loro impegno si traduce in un numero annuo di visite ispettive superiori a 21.000 e ad un’attività di controllo analitico sulla produzione che si traduce in oltre 1.600 campioni di prodotti bio analizzati ogni anno.

Suolo e Salute è accreditata da Accredia alla norma tecnica ISO 17065:2012, che stabilisce i requisiti generali per organismi di controllo che gestiscono sistemi di certificazione di prodotto, per la certificazione della Rintracciabilità nelle filiere agroalimentari, per lo standard di certificazione GlobalG.A.P. (Global Partnership for Good Agricultural Practice per frutta, ortaggi e colture estensive), e per la certificazione dell’Agricoltura Integrata. Inoltre è accreditata per le produzioni agroalimentari di qualità registrate nel quadro delle procedure di cui al Reg. CE 1151/2012 (denominazioni di origine DOP, IGP e STG). In questo ambito, dal 2003, è autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Attualmente tra le produzioni alimentari “tipiche” Suolo e Salute controlla l’Olio extravergine di oliva “Bruzio DOP”, l’Olio extravergine di oliva “Olio di Calabria IGP”, il Limone Interdonato di Messina IGP, la Carota Novella di Ispica IGP e la Ciliegia dell’Etna DOP. Inoltre, grazie ad accordi stipulati con partner accreditati e/o autorizzati, può offrire diversi altri servizi di certificazione (es. GMP, ISO 22000, Halal, Kosher, BRC e IFS).

I servizi di controllo e certificazione:

* in collaborazione con partner autorizzati e/o accreditati

 

Per ulteriori informazioni sui servizi di Suolo e Salute:

Direzione Marketing, Sviluppo e Relazioni Istituzionali

e-mail: sviluppo@suoloesalute.it

www.suoloesalute.it

 

Alcuni servizi on line: