FederBio al SANA 2016, Bologna - 9/12 settembre - Pad. 26, area C55 

  


I Soci

Produttori

Organismi Di Certificazione

ICEA Suolo e Salute S.r.l. QCertificazioni S.r.l Bios S.r.l. CCPB S.r.l. Sidel S.p.A. Bioagricert S.r.l.

Trasformatori e Distributori

Bioagricoop AssoBio Eco Bio Confesercenti Consorzio Il Biologico

Op. dei Servizi e Mezzi Tecnici, Tecnici e Ricercatori

Soci Sostenitori



News dalla Federazione

01/08/2016 - Frumento, i prezzi crollano, ma non per il biologico, che garantisce il giusto reddito agli agricoltori. E FederBio continua a lavorare per rafforzare le garanzie per mercato e consumatori

Nelle scorse settimane è apparsa in tutta la sua evidenza la crisi della cerealicoltura convenzionale, con una produzione non organizzata e logisticamente impreparata che lamenta speculazioni sui prezzi e l'impossibilità di continuare a coltivare frumento. In tale contesto le produzioni biologiche si differenziano ancora una volta, con prezzi alla produzione più soddisfacenti e un mercato che sta investendo sempre più sulla tracciabilità e sulla distintività delle filiere. C'è però il rischio che il crollo dei prezzi del prodotto convenzionale trascini al ribasso anche le quotazioni del grano biologico, e che operatori convenzionali disperati e spregiudicati tentino frodi, già scoperte e disarticolate in passato.


15/07/2016 - IFOAM EU Group press release: CAP not delivering the public goods promised

Brussels, 15 July 2016 – The reformed CAP for 2014-2020 lacks clear tools to guide and direct investments towards sustainable agriculture, the majority of tools available are limited to supporting individual farm practices and they do not promote a comprehensive transition towards sustainable agriculture. Although the so-called “greening” measures are a step in the right direction, they have limited prospects of delivering due to questionable exemptions and poor implementation by EU countries.


tutte le news...

Agenda

Convegno: Agricoltura biologica: la risposta globale al riscaldamento globale - Bologna, 12 settembre 2016

Qual è la relazione tra cambiamenti climatici e agricoltura? Quanto ha inciso l’agricoltura intensiva sull’ambiente e sul clima? Come l’agricoltura biologica contribuisce alla riduzione delle emissioni dei gas serra? A partire da queste domande il convegno vuole riflettere sul ruolo che il settore agricolo riveste nell’ambito del dibattito sui cambiamenti climatici, una delle principali sfide ambientali del nostro tempo.


Il meglio del biologico sul lungo lago - Desenzano del Garda, 14 e 28 agosto 2016

Si trasferisce sul lungo lago di Desenzano del Garda il domenicale mercato dei prodotti biologici. Ritorna in scena nella capitale del Garda con prodotti a chilometro 0 coltivati e allevati dagli operatori biologici e biodinamici dell’associazione la Buona Terra.

Dopo aver organizzato, negli ultimi anni, i mercati biologici nell’ambito del “Desenzano Agricultura festival”, la buona associazione lombarda di agricoltori biologici e biodinamici torna con un proprio mercato biologico nel cuore di Desenzano del Garda. L’iniziativa, articolata in tre domeniche dell’alimentazione bio e dello stile di vita ecocompatibile, sul lungolago Cesare Battisti nell’area antistante la centrale piazza Matteotti, meglio bio punta ad offrire ai cittadini dell’area bassa gardesana, e ai numerosi turisti italiani e stranieri che la frequentano nel periodo estivo, l’occasione di conoscere ed acquistare prodotti alimentari rigorosamente biologici, in gran parte bresciani e lombardi.


tutta l'agenda...


Partner

 

 

       

 

 

vedi tutti


Media Partner

 

 

 

 

 

               vedi tutti

Partner Tecnico Scientifici

  

                            vedi tutti

Partner Commerciali

 

 

 

 

                 vedi tutti